In caso di coinvolgimento di un incidente stradale l’ACI ha stilato un lista di azioni, suddivise in una lista con vari punti da seguire, per essere efficienti al primo soccorso stradale.

 

La prima azione da svolgere è quella mettere in sicurezza l’area circostante, segnalando così il pericolo e l’incidente stradale (luci lampeggianti, triangolo, segnalazioni…).

 

Il soccorso alle persone coinvolte è obbligatorio sia per chi è coinvolto nel sinistro e sia per chi passa in quel momento. Dopo la messa in sicurezza dell’area bisogna valutare la serietà dell’incidente, ovvero capire in quanti sono feriti coinvolti e la gravità.

 

Una volta acquisite le informazioni di base si possono contattare i servizi di soccorso, fornendo la maggior quantità di dettagli possibili. Dopo essersi assicurato di tutto ciò appena detto, possiamo passare al primo soccorso, sempre e solo nei limiti delle proprie capacità e condizioni.

Se non abbiamo la possibilità e le capacità di intervenire, bisogna attendere l’arrivo dei soccorsi.

 

CONTATTA A-CRACCHIOLO