Entro la fine del 2018 l’Unione europea dovrebbe procedere con la normativa sul Telepass comune in tutta europa. È probabile che al pagamento saranno idonei i Telepass che si utilizzano nella Penisola.

 

Si possono riscontrare però altri modi, come gli apparecchi Gsm e satellitari. Che fine faranno invece le “”vignette”, ovvero le etichette di certificazione del pagamento di una tassa forfettaria?

 

Si stanno cercando criteri di pagamento simili, con pedaggi in proporzione alla distanza. Sul settore del rinvenimento dei pedaggi non pagati dagli stranieri, i collegamenti telematici fra Stati dovrebbero favorirne e facilitare il recupero.

 

 

CONTATTA A-CRACCHIOLO