Sono in tantii che all’atto dell’acquisto di una auto, decidono di acquistare per risparmiare un veicolo di seconda mano. Comprare un’auto usata è però un’operazione riguardosa, i rischi di imbrogli sono sempre in vista. Ma se ci si muove con attenzione(facendosi aiutare magari da qualcuno competente), si possono concludere degli ottimi affari.

Al giorno d’oggi acquistare un veicolo usato è un’operazione agevolata dalla presenza di innumerevoli siti online dove si può valutare con calma modelli e prezzi, cercando di trovare quello più adatto alle nostre esigenze. E’ consigliato prima di prendere la decisione finale sulla nostra futura auto usata di seguire una serie di informazioni e consigli utili.

Acquistare auto usate: come evitare evitare le truffe

Prima di tutto, bisogna valutare se si preferisce effettuare l’acquisto tramite privato o invece in un concessionario. Principalmente i vantaggi del privato sono caratterizzati dalla possibilità di alleviare il prezzo al momento dell’acquisto, contrariamente il concessionario garantisce maggiore sicurezza sull’usato.

Verifiche da effettuare sull’auto

Di indispensabile importanza sono le verifiche specifiche, riguardanti sia alla salute dell’auto, che agli atti burocratici. Se qualcosa non convince e sempre meglio non rischiare di incappare in “brutte sorprese”. Non acquistare mai un’auto usata, senza un’accurata verifica dal proprio meccanico di fiducia. Bisogna controllare il motore, le sospensioni, la carrozzeria, gli interni, pneumatici, vernice, vetri e luci ecc. L’auto, infine, va provata anche di persona.

In rapporto invece degli aspetti burocratici, bisogna verificare che targa, numero del telaio e del motore sono corrispondenti a quelli riportati sul libretto. Altro aspetto importante, nel Certificato di Proprietà non devono risultare fermi amministrativi o ipoteche.

 

CONTATTA A-CRACCHIOLO