Forse a qualcuno sarà capitato di rimanere bloccati con la propria auto a causa della foratura di una ruota a Roma.

Tuttavia è sempre utile conoscere preventivamente le regole e i ‘trucchi’ che possono consentire di affrontare questo evento senza patemi d’animo e senza correre rischi.

Vediamo dunque cosa occorre e qual è la procedura da seguire per sostituire in sicurezza la gomma della propria macchina.

Per prima cosa  è necessario:

  • fermarsi in una piazzola giusta lontana dal traffico,
  • spegnere il motore
  • tirare il freno a mano
  • accendere le 4 frecce
  • posizionare il triangolo a circa 30 metri
  • indossare il giubbotto catarifrangente
  •  assicurarsi di avere a disposizione gli strumenti necessari a smontare la ruota, la  Chiave esagonale (in generale in dotazione)
    e il Cric
  • Può essere utile poi indossare un paio di guanti

 

Posizionare il cric sotto il telaio in corrispondenza della ruota da sostituire. Smontiamo quindi i bulloni della ruota, servendoci della chiave esagonale. In alcuni casi può essere necessaria una certa forza, se proprio non si riesce con le mani, servirsi del peso del corpo appoggiandosi con un piede.

Allentati i bulloni, possiamo iniziare a sollevare l’auto con il cric. Sollevarla solo quanto basta per estrarre il copertone.

Assicurarsi che la vettura sia stabile e che si sollevi perpendicolare al terreno.

Sollevata l’auto possiamo procedere con la rimozione dei bulloni e l’estrazione della ruota forata.

Tolta la ruota, possiamo procedere con l’inserimento della sostitutiva.

Allineare con attenzione i perni del telaio con i fori della ruota. Iniziare ad avvitare i bulloni senza però serrarli del tutto.

Inoltre, evitare di stringere un singolo bullone completamente, ma avvitarli tutti un po’ alla volta simultaneamente. Riportata l’autovettura a terra, rimuovere il cric.

Riparare una gomma bucata non è sempre possibile, dipende da dove è avvenuta la foratura o se la gomma presenta delle anomalie fisiche ecco quando non è possibile riparare una gomma ma bisogna sostituilra: quando la foratura è avvenuta sui fianchi, il cerchietto (del tallone) visibile o deformato, pizzicatura o separazione della gomma o della tela, danni dovuti a sostanze chimiche/corrosive, abrasioni causate dalla pressione insufficiente

Se però necessiti di assistenza stradale a Roma per forature, incidenti o guasti di qualsiasi tipo, noi di A-Cracchiolo soccorso stradale Roma  siamo a tua completa disposizione.

CONTATTA A-CRACCHIOLO

Call Now Button